Archivi tag: africa

“Mondo Cane” (1962)


Mondo Cane è un film documentario del 1962, diretto da Paolo Cavara, Gualtiero Jacopetti e Franco Prosperi. Sebbene il primo vero mondo-movie sia stato Europa di notte (1959, Blasetti/Jacopetti), Mondo cane è considerato il capostipite di questo filone cinematografico di documentari sensazionalisti, volto a impressionare il pubblico mostrando usi e costumi insoliti, stravaganti e grotteschi delle etnie di tutto il mondo. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in documentary, esotika, mondo

“Sexy Magico” (1963)


Sexy Magico è un documentario di Mino Loy e Luigi Scattini, sceneggiato con la partecipazione di Georges Combret, realizzato da nel 1963. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in documentary, erotika, esotika, mondo, trash

“Emanuelle nera” (1975)


Emanuelle nera (conosciuto all’estero come Black Emanuelle o come Black Emanuelle in Africa) è un film del 1975, diretto da Adalberto Albertini che lo scrisse insieme a Ambrogio Molteni. E’ il primo film della serie di Emanuelle nera (sempre interpretata da Laura Gemser, che in precedenza recitò un ruolo simile in Amore Libero – Free Love di Pier Ludovico Pavoni, 1974), nonché é considerato dalla critica uno dei film più rappresentativi del filone erotico-esotico. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in erotika, esotika, porno

“Jungle Erotic” (1970)


Jungle Erotic – A happening in the jungle (conosciuto in Italia come Africa Erotica) è un film del 1970, diretto da Louis Soulanes e Zygmunt Sulistrowski, di produzione francese, belga e statunitense. Il film alterna scene di nudo e di sesso ed esplorazioni della savana e della giungla e conseguenti incontri con varie specie di animali; quindi oscilla tra il genere erotico, il documentary e l’adventure-movie, con un piccolo inserto drammatico, dovuto al flashback dello stupro subito dalla protagonista. Jungle Erotic è una film trascurabile, che trova gli unici motivi di interesse nei nudi di Carrie Rochelle e in qualche scena documentaristica à la National Geografic; il resto della pellicola serve un po’ da brodo per raggiungere una durata decente. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in adventure, documentary, drama, erotika, esotika