Archivi tag: sequestro

“La domenica del diavolo” (1979)


La domenica del diavolo (Midnight Blue nell’edizione straniera) è un film del 1979, diretto da Raimondo Del Balzo. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in crime, exploitation, rape and revenge, thriller

“Obsession” (1976)


Obsession (conosciuto in Italia come Obsession – Complesso di colpa) è un film del 1976, diretto da Brian De Palma. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in crime, drama, mystery, psychological thriller, thriller

“Autostop Rosso Sangue” (1977)


Autostop Rosso Sangue (Hitch Hike nell’edizione straniera) è un road-thriller del 1977, diretto da Luigi Festa Campanile. Tratto dal romanzo “The Violence and the Fury” di Peter Kane, il film è per molti versi accostabile a Cani arrabbiati di Mario Bava (1974). Autostop Rosso Sangue è noto anche per la presenza nel cast – nella parte del villain di turno – di David Hess, per lo più conosciuto al pubblico b-movie per i film The Last House on the Left (Wes Craven, 1972) e successivamente La casa sperduta nel parco (Ruggero Deodato, 1980). Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in crime, exploitation, rape and revenge, road, thriller

“The Devil’s Rejects” (2005)


The Devil’s Rejects (tradotto in italiano con il titolo La Casa del Diavolo) è un film del 2005, scritto e diretto da Rob Zombie. È il seguito di House of 1000 Corpses (La casa dei 1000 corpi, 2003), opera prima del regista con la quale si fece conoscere due anni prima nel circuito horror. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in exploitation, horror, road, splatter, thriller

“Cani arrabbiati” (1974)


Cani arrabbiati (Rabid Dogs nell’edizione straniera) è l’unico thriller vero e proprio (senza contaminazioni con il giallo o con l’horror) girato in tutta la carriera da Mario Bava che, come si sa, è famoso per la sua filmografia prettamente horror. Girato nel 1973 e finito nel 1974, il film non venne mai distribuito a causa del fallimento della casa di produzione; venne riportato alla luce solo nel 1995 grazie a Lea Krueger, attrice del film, che ne curò la prima edizione in dvd. Il film ha molte versioni, ognuna con finali diversi. In Italia la versione definitiva è stata trasmessa nel 2004 da Sky, con il titolo Semaforo rosso. E’ considerato il film più duro e nichilista di Bava, nonché probabilmente anche il suo capolavoro. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in crime, drama, poliziottesco, road, thriller

“Il trucido e lo sbirro” (1976)


Il trucido e lo sbirro è un film prodotto da Umberto Lenzi nel 1976, a metà tra la commedia e il poliziottesco; così, dopo alcuni film poliziotteschi/polizieschi dai toni un po’ più seri (Milano rovente, Milano odia: la polizia non può sparare, Roma a mano armata) Lenzi dirotta ora il genere al confine con la commedia popolare. E’ il primo film in cui Tomas Milian veste i panni di Sergio Marazzi alias Er Monnezza, ladruncolo di borgata dalla facile battuta volgare; apparirà successivamente anche in La banda del trucido (Stelvio Massi, 1973), La banda del Gobbo (Umberto Lenzi, 1977) e Il lupo e l’agnello (Francesco Massaro, 1980). Altri attori di rilievo in Il trucido e lo sbirro sono Claudio Cassinelli, nella parte appunto dello sbirro (o meglio, del commissario di polizia) e Henry Silva, che se in Milano odia: la polizia non può sparare (1973) interpretava il commissario di polizia qui lo troviamo invece nel ruolo opposto di malvivente sequestratore.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in action, crime, italian comedy, poliziottesco, trash